Ultima modifica: 9 Marzo 2021
Home > Circolari > nota prot. 343 del 4-03-2021 del Dipartimento Istruzione – richieste di deroga alla didattica a distanza prevista dall’ordinanza regionale n. 714.

nota prot. 343 del 4-03-2021 del Dipartimento Istruzione – richieste di deroga alla didattica a distanza prevista dall’ordinanza regionale n. 714.

 Con riferimento all’oggetto, si comunica che successivamente alla nota sopra richiamata, l’Ufficio di Gabinetto del Ministro con nota prot. 10005 del 7 marzo 2021 e l’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia, hanno definitivamente chiarito che nel più recente decreto non trova applicazione il DM 39/2020, laddove viene prevista “la frequenza scolastica in presenza degli studenti … figli di personale sanitario o di altre categorie di lavoratori, le cui prestazioni siano ritenute indispensabili per la garanzia dei bisogni essenziali della popolazione”. 

Da ciò deriva che nessuna deroga alla didattica a distanza potrà essere concessa al di fuori dei casi espressamente individuati dal decreto del Ministro dell’Istruzione e relativi alle attività laboratoriali, agli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali. 

Si comunica inoltre che la deroga prevista per gli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali, costituisce una possibilità che deve tenere conto delle condizioni organizzative degli istituti scolastici – a titolo di esempio, la possibilità di gestire lo stesso gruppo classe contemporaneamente parte in presenza e parte a distanza, la presenza in servizio del docente di sostegno dell’alunno – nel più ampio perimetro della costituzionale autonomia degli istituti scolastici. Tale deroga non potrà comunque tradursi in un mero servizio di custodia dei minori in quanto questa finalità è estranea ai compiti della scuola. 

Pertanto, per garantire l’obiettivo primario e specifico dell’ordinanza regionale, ovvero il rispetto delle misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica, le richieste di deroga alla didattica a distanza in favore dei figli dei Key workers non possono essere accolte. 

La presente sostituisce la comunicazione pubblicata sul sito dell’istituto in data 6 Marzo 2021. 

Si fornisce link al sito di USR Lombardia per i riferimenti normativi cui questa comunicazione si riferisce. 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO REGGENTE 
Germana Pisacane

n°331 richiesta didattica in presenza chiarimenti